Manifesti VARTA® a colori degli anni settanta

Storia del marchio VARTA® (1960-1979)

Le batterie VARTA® hanno fornito fino ad oggi una tecnologia all'avanguardia, una straordinaria performance ed eccezionali servizi di assistenza in tutto il mondo per oltre 100 anni.

1960: Energia per i vivaci anni Sessanta

VARTA® risponde con tempestività all’evoluzione dei veicoli negli anni Sessanta, producendo batterie da 12V che vanno a sostituire quelle da 6V, ormai inadeguate a soddisfare i requisiti energetici delle nuove auto.

1962: Aumenta l’affidabilità

VARTA® rinnova un componente fondamentale delle sue batterie: da questo momento i separatori non sono più in legno, bensì in plastica, per una maggiore robustezza del prodotto.

1965: Inizia la produzione in serie di batterie avviamento caricate a secco.

VARTA® inizia in Germania la produzione in serie di batterie avviamento caricate a secco.

1966: Batterie più leggere per facilitarne il trasporto

I contenitori in ebanite delle batterie avviamento vengono sostituiti con semplici scatole di plastica, che rendono le batterie più leggere e agevoli da trasportare.

1970: Niente più fuoriuscite di acido

Lancio della VARTA® Super Dry, la prima batteria auto a prova di fuoriuscite che accresce la reputazione di affidabilità dei prodotti dell’azienda.

1977: La nostra batteria più resistente

Sviluppate le prime batterie avviamento resistenti alle vibrazioni e al ciclaggio, concepite per soddisfare i crescenti requisiti dei veicoli per l’edilizia.

1978: Un modo nuovo per ridurre i costi totali delle batterie

Introduzione sul mercato delle batterie avviamento a manutenzione zero, con tecnologia al selenio – le prime in assoluto. Vantano bassa autoscarica, un basso consumo d’acqua e costi complessivi inferiori.

Ricerca Batterie VARTA®

Ricerca Rivenditori VARTA®

Trova altri rivenditori